• Текущий курс :
    1 = 1601363.09
BlackSprut вход в маркетплейс
BlackSprut - рабочая ссылка на официальный магазин

Hydra web

Dmitry Olegovich Pavlov dovrà rispondere di associazione a delinquere per spaccio di stupefacenti e riciclaggio di denaroInformazioni finanziarie, documenti di identità falsi, ma anche droghe. Questa la merce presente su omg, il più ссылка grande (e antico, operativo dal 2015) mercato nero del web del mondo che hydra è stato sequestrato e smantellato dalla polizia tedesca in collaborazione con quella americana.Le forze dell’ordine hanno dichiarato di aver preso possesso di un portafoglio digitale di 23 milioni di euro in Bitcoin mentre il gestore dei server, il 30enne russo Dmitry Olegovich Pavlov, è stato accusato di associazione a delinquere per spaccio di stupefacenti e riciclaggio di denaro.«Abbiamo avuto tutti la pelle d’oca quando è successo», ha spiegato Sebastian Zwiebel, della polizia tedesca, alla Bbc. «Ci stavamo lavorando da mesi e quando finalmente è successo è stato grande, davvero grande», ha aggiunto. Attualmente, secondo la polizia, al sito sono registrati 17 milioni di utenti e 19mila venditori. Tanti sono di lingua russa e offrono letteralmente di tutto, da diverse tipologie di droghe (eroina, metanfetamine, Lsd) alle armi passando per passaporti, ransomware, cambio di valute, servizi illeciti. Un vero e proprio mercato che dal 2015 ha raccolto circa 5,2 miliardi di dollari in criptovalute e che da solo conta per l’80% di tutte le transazioni commerciali del dark web.«Insieme ai nostri partner delle forze dell’ordine tedesche, abbiamo sequestrato l’infrastruttura del più grande mercato darknet del mondo, ma il nostro lavoro è tutt’altro che finito - ha affermato in una nota il procuratore generale degli Stati Uniti Merrick Garland - Continueremo a lavorare al fianco dei nostri partner internazionali e delle altre agenzie per distruggere e smantellare i mercati del darknet e per trovare i responsabili di chi commette crimini sul dark web», ha aggiunto Garland.

Hydra web

Hydra web - Гидра в россии

Dmitry Olegovich Pavlov dovrà rispondere di associazione a delinquere per spaccio di stupefacenti e riciclaggio di denaroInformazioni finanziarie, documenti di identità falsi, ma anche droghe. Questa la merce presente su omg, il più grande (e antico, operativo dal 2015) mercato nero del web del mondo che è stato sequestrato e smantellato dalla polizia tedesca in collaborazione con quella americana.Le forze dell’ordine hanno dichiarato di aver preso possesso di un portafoglio digitale di 23 milioni di euro in Bitcoin mentre il gestore dei server, il 30enne russo Dmitry Olegovich Pavlov, è stato accusato di associazione a delinquere per spaccio di stupefacenti e riciclaggio di denaro.«Abbiamo avuto tutti la pelle d’oca quando è successo», ha spiegato Sebastian Zwiebel, della polizia tedesca, alla Bbc. «Ci stavamo lavorando da mesi e quando finalmente è successo è stato grande, davvero grande», ha aggiunto. Attualmente, secondo la polizia, al sito sono registrati 17 milioni di utenti e 19mila venditori. Tanti sono di lingua russa e offrono letteralmente di tutto, da diverse tipologie di droghe (eroina, metanfetamine, Lsd) alle armi passando per passaporti, ransomware, cambio di valute, servizi illeciti. Un vero e proprio mercato che dal 2015 ha raccolto circa 5,2 miliardi di dollari in criptovalute e che da solo conta per l’80% di tutte le transazioni commerciali del dark web.«Insieme ai nostri partner delle forze dell’ordine tedesche, abbiamo sequestrato l’infrastruttura del più grande mercato darknet del mondo, ma il nostro lavoro è tutt’altro che finito - ha affermato in una nota il procuratore generale degli Stati Uniti Merrick Garland - Continueremo a lavorare al fianco dei nostri partner internazionali e delle altre agenzie per distruggere e smantellare i mercati del darknet e per trovare i responsabili di chi commette crimini sul dark web», ha aggiunto Garland.

Hydra web

AboutUsVision & MissionCore ValuesMilestonesManagementTeamCompaniesProductsServicesCareerContactIDENThe Largest Shell LubricantsDistributor in IndonesiaThe Radiator CoolantExpertBeyond Products, GivingAssurances3000+Customers22Locations23Years of ExperienceAbout UsSEFAS began its journey in 1997 as a distributor for ShellLubricants. Over the years, the company has made its mark as one ofthe leading companies in Indonesia’s lubricant supply chain.More InfoCompaniesProductsOilGreaseCoolantDegreaserServicesWe provide a wide portfolio of services revolving aroundapplication and management of lubricant products, equipped withdedicated and reliable technical experts who are ready to servecustomers.More [email protected] UsCompaniesProductsServicesCareerContactCopyright © 2022 Sefas Group

Hydra web

Dmitry Olegovich Pavlov dovrà rispondere di associazione a delinquere per spaccio di stupefacenti e riciclaggio di denaroInformazioni finanziarie, documenti di identità falsi, ma anche droghe. Questa la merce presente su omg, il più grande (e antico, operativo dal 2015) mercato гидра nero del web del mondo che è stato sequestrato e smantellato dalla polizia tedesca in collaborazione con quella americana.Le forze dell’ordine hanno dichiarato di aver preso possesso di un portafoglio digitale di 23 milioni di euro in Bitcoin mentre il gestore dei server, il 30enne russo Dmitry Olegovich Pavlov, è stato accusato di associazione a delinquere per spaccio di stupefacenti e riciclaggio di denaro.«Abbiamo avuto tutti la pelle d’oca quando è successo», ha spiegato Sebastian Zwiebel, della polizia tedesca, alla Bbc. «Ci stavamo lavorando da mesi e quando finalmente è successo è stato grande, davvero grande», ha aggiunto. Attualmente, secondo la polizia, al sito sono registrati 17 milioni di utenti e 19mila venditori. Tanti sono di lingua russa e offrono letteralmente di tutto, da diverse tipologie di droghe (eroina, metanfetamine, Lsd) alle armi passando per passaporti, ransomware, cambio di valute, servizi illeciti. Un vero e proprio mercato che dal 2015 ha raccolto circa 5,2 miliardi di dollari in criptovalute e che da solo conta per l’80% di tutte le transazioni commerciali del dark web.«Insieme ai nostri partner delle forze dell’ordine tedesche, abbiamo sequestrato l’infrastruttura del più grande mercato darknet del mondo, ma il nostro lavoro è tutt’altro che finito - ha affermato in una nota il procuratore generale degli Stati Uniti Merrick Garland - Continueremo a lavorare al fianco dei nostri partner internazionali e delle altre agenzie per distruggere e smantellare i mercati del darknet e per trovare i responsabili di chi commette crimini sul dark web», ha aggiunto Garland.